Daily Archives: 3 marzo 2016

Videoclip musicali… ad un passo dal porno!

Published by:

Rihanna-video-musicali-porno

Negli ultimi anni, il mondo musicale è diventato sempre più esplicito. Le pop star e le rock star amate dai giovanissimi parlano di sesso con un’estrema facilità, toccando argomenti che, solo qualche decennio fa, avrebbero destato enorme scandalo. Anche il look delle cantanti è diventato via via sempre più provocante e seduttivo, anche se spesso si tratta di ragazze poco più che adolescenti. Un caso emblematico è quello di Miley Cyrus, giovane stella della Disney, trasformatasi in una vera e propria bomba sexy, tanto da suscitare critiche da parte dei genitori americani, preoccupati per i modelli diseducativi che vengono costantemente proposti ai loro figli.

In effetti, basta aprire Youtube e dare un’occhiata ai videoclip delle nuove pop star internazionali, per essere sommersi da donne nude, balletti seduttivi, scene lesbo e provocazioni di ogni genere. Da Katy Perry che spara panna montata dal seno, a Britney che usa in frustino sulle sue ballerine (scena che ricorda tantissimo i video BDSM), fino alle scene di sesso lesbo di una Rihanna, di una Beyoncè o di una Shakira, la musica pop di oggi è un insieme di immagini ai limiti del porno.

Se in passato era sufficiente una semplice allusione al sesso per colpire l’opinione pubblica, oggi non ci si scandalizza più di nulla. Non è un caso che un buon numero di star della musica, del cinema o della tv, è stato coinvolto in scandali che riguardano la diffusione di video o foto porno amatoriali personali: girare un video porno di coppie con il proprio fidanzato o farsi immortalare nude sotto la doccia, insomma, sembra una cosa quasi del tutto accettata.

Tutto ciò ha un impatto fortissimo sui giovanissimi che, da sempre, tentano di emulare i loro idoli. Ed è per tale ragione che le ragazze hanno sempre più voglia di sperimentare in campo sessuale e si mostrano sempre più disinibite, a partire dall’atteggiamento, fino al look e al modo di ballare o di camminare. Provocare, quindi, è diventato un must, tant’è che molte adolescenti hanno ammesso di guardare sempre più frequentemente video porno, per acquisire le conoscenze giuste in campo sessuale, e non farsi trovare ‘impreparate’.